Ma usare rasoio o lametta rinforza i peli o ne fa crescere di più? Questa è una delle domande più frequenti che mi viene posta ogni volta che si parla di epilazione.

Quante volte abbiamo sentito frasi del tipo:

“Non usare il rasoio altrimenti i peli si rinforzano”

“Non usare la lametta se no il pelo si rinforza e ne crescono di piu”

Io ne sento tutti i santi giorni e oggi finalmente andremo a scoprire definitivamente cosa succede alla tua pelle e ai tuoi peli quando andiamo ad utilizzare il rasoio, se è vero che la rasatura danneggia la pelle e se veramente i peli vengono rinforzati usando la lametta e se aumentano di numero diventando addirittura più scuri e visibili

Analizziamo punto per punto tutte le false credenze che fino a d oggi possono averti fatto prendere scelte sbagliate riguardo la cura del tuo corpo:

 

1. Il rasoio AUMENTA il numero di peli?

Prima di tutto andiamo a sfatare un mito che, stranamente, è davvero molto diffuso: il numero di peli aumenta usando il rasoio

Senza addentrarci troppo nei tecnicismi, questa affermazione è assolutamente FALSA per un semplice motivo: il numero di follicoli piliferi, cioè la sede dove vengono “prodotti” i peli e dove i peli stessi vivono e crescono, è lo stesso dalla nascita. Anzi, già durante lo sviluppo fetale il nostro numero di follicoli piliferi sarà quello che ci accompagnerà per tutta la vita.

Ok, benissimo, e allora qualcuno può chiedersi per quale motivo a 4 anni non si hanno peli e andando avanti con l'età i peli aumentano, si rinforzano e diventano più scuri?

Presto detto, non tutte le nostre funzioni biologiche si sviluppano immediatamente, alcune delle nostre strutture hanno uno sviluppo successivo rispetto all’infanzia, basti pensare a tutti gli apparati legati alla riproduzione - nella quale, seppur non in maniera prevalente nell’uomo, ma ancora fondamentale nel mondo animale, anche i peli hanno la funzione di trattenere gli odori e quindi i feromoni che comunicano livello olfattivo il fatto di essere pronti all’accoppiamento o in alcuni mammiferi hanno la funzione di comunicare visivamente lo stato di sviluppo o di salute per una procreazione più efficace.

..naturalmente si spera che nel 21esimo secolo si usino modi un po’ più evoluti di comunicare rispetto agli odori o la densità dei peli, ma era interessante parlarne.

Quindi assolutamente I PELI NON POSSONO AUMENTARE DI NUMERO PER COLPA DI RASOIO E LAMETTA, anzi, l’unica cosa che eventualmente può succedere è che alcuni bulbi piliferi si atrofizzino, quindi smettano di funzionare bene e il numero di peli può andare a diminuire con: 



- L’Età o alcune patologie e cure farmacologiche, vedi ad esempio le calvizie

- L’Epilazione Definitiva che, sfruttando un principio fisico chiamato Fototermolisi, va a “bruciare” la papilla germinativa dei peli rendendola incapace di produrne di nuovi grazie all’accumulo di energia luminosa proiettata con macchinari Laser o a Luce Pulsata (Se non conosci la differenza tra le due tecnologie affronteremo l'argomento in modo approfondito in uno dei prossimi articoli, lascia la tua mail nel riquadro per non perderti tutti gli aggiornamenti)

Possiamo poi aggiungere un altro fattore che contribuisce alla sensazione che col rasoio i peli “aumentino”, ed è questo: i peli, dalla radice, non cominciano a crescere tutti insieme ma alcuni nasceranno prima e altri dopo, per cui noi li vediamo spuntare “un po’ alla volta” e la stessa cosa succede ogni volta che li strappiamo con la ceretta.

Diverso è il caso del rasoio che, per farla breve, li fa ripartire tutti dallo stesso punto e per questo sembra che ne crescano “molti di più”: semplicemente perché quelli che abbiamo dopo il passaggio della lametta li vediamo crescere “tutti insieme”

 

2. Il rasoio RINFORZA i peli rendendoli più grossi e scuri?

Ecco, questa è forse la leggenda metropolitana più diffusa legata al mondo dei peli e dell’epilazione e tante persone nonostante i vari studi scientifici a riguardo fanno ancora fatica ad accettare la cosa come una grande BUFALA

Capisco che sia difficile da credere dopo aver passato la mano contropelo in una zona appena rasata con la lametta, ma il motivo per cui sentiamo quel dolcissimo “effetto carta vetrata” è dato semplicemente dal fatto è che i peli hanno la forma di un cono e il rasoio taglia la parte che affiora sulla superficie della pelle, cioè quella sottile e a punta.

In questo modo resta ben nascosta, invece, la parte più dura e spessa, che nel giro di un giorno o due ricresce e dà l’impressione che il pelo si sia rinforzato quando è solamente la sua forma ad essere cambiata.

Immagina un abete molto alto, avendo la forma di un cono in basso avrà un tronco molto spesso e robusto, impossibile da piegare neanche finendoci contro con un SUV, e questa zona equivale alla parte nascosta del nostro pelo, la parte che è ancora sotto la pelle. Mentre se pensi alla punta di questo abete basta un leggero soffio di vendo per piegarla o addirittura spezzarla.

Ecco, anche la “pineta” che abbiamo sulla nostra pelle funziona esattamente allo stesso modo, finchè gli alberi sono tutti integri nella loro forma di cono basta un filo di vento per muoverli e piegarli facendoli smebrare soffici, ma se prendiamo un rasoio e andiamo a tagliarli tutti lasciando solo la parte in basso del tronco, a quel punto avremo l’impressione di qualcosa di molto resistente e difficile da piegare

 

3. Il momento ideale per Rasoio e Lametta è dopo un bagno caldo?

Un piccolo consiglio se proprio non puoi ancora fare a meno di rasoio o lametta, c'è un'altra grande leggenda molto diffusa, ma nata da conclusioni errate: quella di rasarsi dopo un bagno o una doccia calda

È vero che dopo un bagno caldo la pelle è più morbida e abbiamo l’impressione che anche i peli lo siano, MA le temperature elevate provocano vasodilatazione e, in caso di escoriazioni, si rischia di perdere sangue più a lungo, rovinando poi anche il risultato.

Inoltre l’immersione prolungata in acqua calda rende la pelle molto più sensibile, meno protetta e, di conseguenza, più a rischio di taglietti e graffi.

In ogni caso se proprio vuoi fare come tante americane, che usano rasoio o lametta regolarmente mentre fanno il bagno o la doccia, usa almeno un olio detergente di buona qualità, da versare direttamente nell’acqua tiepida della vasca, che non elimina ovviamente i problemi appena descritti, ma sicuramente aiuta scivolare meglio la lama ed evita irritazioni limitando i danni alla pelle.

 

4. Ma davvero conviene usare Rasoio e Lametta?

Benissimo, ora che abbiamo finalmente chiarito che usare rasoio e lametta NON rinforza i peli e NON ne fa crescere di più, andiamo a vedere quando e se davvero conviene usare questo rimedio per non vedere più i peli dove non li vogliamo.

Fermo restando che se hai i peli e devi farli sparire per qualsiasi motivo in pochi minuti le alternative non sono molte, rasoio e lametta hanno però diverse controindicazioni, prima tra tutte il fatto che la rasatura in ogni caso va a danneggiare la pelle, seppure in modo non grave.

In alcuni casi in modo davvero minimo provocando una leggera irritazione o a volte neanche quello, in altri casi si va incontro a problematiche più fastidiose come follicoliti, irritazioni profonde, fino ad arrivare a lesione della cute e conseguenti infezioni.

Se riscontri questi problemi o comunque hai invece la pelle sensibile è d’obbligo l’utilizzo di schiume da barba o creme che svolgono funzione protettiva diminuendo l’attrito e azione lenitiva per ridurre arrossamenti e irritazioni. Sono fortemente sconsigliate invece la saponetta, perché tende a rendere la pelle secca e a favorire irritazioni e screpolature. Va bene solo in casi di emergenza, così come l’uso della sola acqua. In entrambi i casi, il rischio di graffiarsi o tagliarsi è molto più elevato.

Rasarsi con la pelle asciutta invece?

Stesso discorso, il rischio di abrasioni è moltiplicato, dal momento che non c’è nulla a ridurre l’attrito della lametta sulla pelle e soprattutto cosi facendo si fa a rimuovere il film idrolipidico protettivo che mantiene sana e sicura la cute.

 

5. Ok, non rinforza i peli e non ne aumenta il numero, però controindicazioni e fastidi sono tanti e HO DECISO DI BUTTARE RASOIO E LAMETTA PER SEMPRE, come faccio ora?

Fantastico, se finalmente hai deciso di gettare per sempre lametta e rasoio le alternative sono molteplici, ma solo alcune sono sicure ed efficaci.


Creme Epilatorie

Ovviamente le scartiamo a priori per il semplice fatto che sono semplicemente un rasoio “chimico”, ossia non è la lametta a tagliare i peli, ma delle sostanze chimiche che li “degradano” per far si che si spezzi da solo passando una spatolina dopo qualche minuto di azione.. insomma, come il rasoio ma che può far più danni e costa di più.

 

Cerette

Parlando solo di risultato la classica ceretta sicuramente batte 3-0 lametta e rasoio, ma se hai provato o ne fai regolarmente è inutili che ti descriva l’ansia prima di farla, la tortura durante e il fastidio dopo, dico bene?

  

Epilatori Domiciliari

Un buon 20% dei miei clienti ha a casa (spesso buttato nel ripostiglio..) un qualche epilatore laser o luce pulsata pagato qualche centinaio di euro.

Si, magari dopo 3 anni hanno perso una parte dei peli, ma chissà perché oggi hanno deciso TUTTI di diventare miei clienti per avere veramente un corpo liscio per sempre e dimenticarsi di aver avuto i peli..

 

Epilazione Definitiva

Bene, qua ci sarebbe da parlare per settimane, ma immagino che già arrivare fino a qui sia stato faticoso, quindi non voglio dilungarmi troppo e la faccio breve.

I più famosi sistemi di Epilazione Definitiva oggi sul mercato sono Laser e Luce Pulsata, all’interno di ognuna di queste due grandi famiglie esistono ovviamente un’infinità di modelli e di realtà diverse.

Si va dal LOW-COST, del quale ho parlato approfonditamente in questo articolo: Il Laser Low Cost Nell'Epilazione Definitiva, passando per i tantissimi centri di epilazione che vendono i classici pacchetti di sedute (che però se non bastano e devi comprare altre sedute ti tocca scucire altri soldi per via di quello che chiamo "Effetto Slot-Machine") fino ad arrivare al non-plus-ultra con EpilForLife, il primo sistema di epilazione definitiva con GARANZIA A VITA SUL RISULTATO CERTIFICATA.

Naturalmente non è una marchetta fine a se stessa, però incontro nei miei centri tutti i giorni persone che hanno perso soldi o avuto problemi o danni alla salute (ustioni, cicatrici ecc) dopo esser stati in centri di epilazione che utilizzano sistemi arretrati o addirittura non completamente trasparenti.

Credimi, non puoi neanche immaginare la soddisfazione che provo quando qualche cliente, dopo aver risolto con noi finalmente questo dannato problema dei peli e oggi arriva da me e afferma di vivere molto meglio, essendosi persino dimenticato cosa vuol dire dovere pensare ai peli e mi ringrazia con frasi come:

“Se ti avessi conosciuto prima di buttare soldi con […] “

oppure

“Se avessi iniziato il percorso con te prima di provare ad andare a risparmio, farmi del male e avere per giunta ancora i peli…”

Ecco, questo è il motivo per il quale da tanti anni mi dedico a questa battaglia contro i peli, usando solamente le tecnologie più sicure e offrendo sempre la nostra esclusiva GARANZIA A VITA SUL RISULTATO che ci ha portato ad essere gli unici a poter vantare un incredibile 100% di risultati positivi sui casi trattati.

Quindi, se anche tu hai già preso una fregatura cercando di eliminare questi maledetti peli (e non è colpa tua, fino a poco tempo fa era quello il modo normale di lavorare e nessuno ti aveva parlato del nostro sistema) oppure non hai ancora provato nulla, ma vuoi evitare di trovarti nelle situazioni poco piacevoli descritte qua sopra, non ti resta che compilare il modulo che trovi in fondo alla pagina per richiedere una prova gratuita e senza impegno della nostra tecnologia e avere a tua disposizione uno dei nostri professionisti certificati che ti seguirà in ogni fase rispondendo anche a tutte le tue domande e curiosità


Spero davvero di salutarti presto di persona e mi auguro che anche tu presto possa godere della fantastica libertà di un corpo liscio per sempre

 

Valerio Diaco

Ideatore del sistema EpilForLife

 

Ps.

Ricorda, più di metà dei clienti EpilForLife arriva dopo aver già fatto qualche tentativo e aver buttato tempo, soldi e salute prima di trovare l’unico sistema garantito per avere un risultato definitivo e sicuro nel 100% dei casi, sei ancora in tempo per evitare altri rischi o sprechi, richiedi ora la tua prova gratuita compilando il modulo qua sotto ed entra anche tu a far parte del nostro gruppo di persone con 100% di risultati positivi!