Blog per Franchising

L'altra settimana è accaduto un episodio che mi ha fatto un po’ riflettere.

Ero con una collega che stava entrando nella nostra rete di Epil For Life, stavamo attivando un corner all’interno del suo bellissimo centro estetico e tra la documentazione che stavo raccogliendo ovviamente mi serviva una fotocopia della carta d’identità e del codice fiscale.

Oggi voglio proprio parlarti di un argomento ricorrente affrontato nelle ultime chiacchierate fatte con titolari di centri estetici che hanno aperto 10-15 anni fa. Se anche tu hai aperto di recente un’attività, non hai purtroppo vissuto i tempi d'oro di cui probabilmente genitori e parenti ti avranno parlato

Devo darti - ahimè - una pessima notizia, cioè che se in passato hai acquistato un macchinario laser per l’epilazione definitiva, devo dirti che ormai è diventato obsoleto e sorpassato :(

Oggi vi facciamo riflettere su un malcostume molto diffuso:

Anno dopo anno continuate a ripromettervi di ottimizzare, vi rendete conto che passate le giornate a farvi il mazzo, ma non vi muovete di un centimetro.

Se pensate all'ultimo anno o agli ultimi mesi, questa situazione non vi sembra familiare? Vi sentite un po' "bloccati" sempre nella stessa situazione, soprattutto lavorativamente?

Oggi toccherò un tema delicato, per coloro che come te e come me hanno deciso di intraprendere il percorso dell’apertura di un centro estetico.

Parlando della mia situazione personale posso raccontarti apertamente che nel primo periodo dopo l’apertura non avevo la benché minima esperienza del settore e non immaginavo lontanamente cosa mi aspettasse e magari anche tu hai avuto un percorso simile al mio.

Riflettere oggi su un concetto abbastanza banale che se però andiamo ad applicare e ad analizzare sul modo in cui stai lavorando, non lo è più così tanto. 

È meglio un diamante o 100 zirconi?